Conviene vendere casa oggi?

Sending
User Review
0 (0 votes)

Tante persone mi chiedono se oggi, nel 2019, il mercato immobiliare sia arrivato ad un punto per cui conviene vendere casa. La risposta, in buona parte dei casi, è sì: lo è, perché oggi una casa non vale tanto più di quanto potrebbe valere domani. Nella maggior parte delle zone d’Italia i prezzi continuano a scendere, in alcune grandi città sono stabili e solo in pochi quartieri salgono. In queste condizioni, quindi, è meglio liberare la liquidità investita in immobili e approfittare del momento positivo per altri tipi di investimento.

Se vendi la tua prima casa giusto per acquistarne un’altra di uguale valore, questo discorso non ha molto senso. Se invece vendi casa per acquistarne una di minor valore, in parte potrebbe essere la mossa giusta: in questo caso potresti liberare una parte del tuo capitale per fare altri investimenti, magari sui mercati finanziari, per far crescere il tuo patrimonio. Questo, però, vorrebbe dire trasferirsi in una casa di minor valore e di conseguenza cambiare il tuo stile di vita: sarà in una posizione meno bella, o sarà più piccola, oppure sarà da ristrutturare.

In ogni caso, sono per lo più le seconde case il nucleo del discorso: queste sono in tutto e per tutto equiparabili a degli investimenti, per cui si possono vendere senza avere bisogno di sostituirle per forza con altre case. Con questo ho voluto darti delle piccole anticipazioni, ma ora siamo pronti a gettarci a capofitto nel discorso esaminando i trend, le regole e le eccezioni del mercato immobiliare nel 2019.

 

Vuoi scoprire il metodo per vendere casa velocemente ed al miglior prezzo? Clicca qui>>>

 

vendere casa oggi

Vendere la prima casa: non è questione di convenienza

Se vuoi vendere la tua prima casa pensando che farlo oggi sia un affare, per un istante dovresti fermarti a riflettere. Cosa farai dopo averla venduta? Diciamo che le opzioni sono prevalentemente due:

  • Andare in affitto, confidando nel fatto che se il valore delle case nella zona in cui vive diminuisce di anno in anno anche i canoni di locazione si abbasseranno nel tempo. In realtà questo ragionamento non è corretto: la storia ci insegna che gli affitti non seguono per forza i movimenti delle vendite.
  • Acquistare un’altra casa dal valore minore, per liberare una parte del tuo capitale e fare altri investimenti. Questo si può fare ed è un’opzione finanziariamente saggia, ma significa anche abbassare il tenore della tua dimora. Se riesci a trovare in vendita una casa meno costosa ma in cui saresti felice di trasferirti, in un mercato che non cresce granché di anno in anno faresti bene a trasferirti davvero.

Ricorda che tutto questo vale nelle zone in cui il valore delle case tende a diminuire, rimanere stabile o crescere molto poco di anno in anno. Con l’eccezione di una manciata di quartieri sparsi qua e là per l’Italia, fondamentalmente è così dappertutto meno che (per ora) nelle zone residenziali di Milano Bologna e Firenze.

Noterai comunque che, anche a fronte delle eccezioni, grossomodo il 99% della popolazione vive attualmente in zone dove il mercato continuerà a vedere ribassi di prezzo o una crescita stentate; anche se le cose migliorassero nei quartieri alti di Roma, Torino e Milano, il 90% degli immobili rimarrebbe comunque destinato ad essere un investimento poco proficuo anche nel medio-lungo termine.

Morale della favola: salvo che tu non voglia trasferirti in una zona diversa o in una casa meno costosa, la vendita della prima casa non è mai questione di convenienza.

 

SCOPRI IL METODO VENDI CASA PRIMA & MEGLIO™! CLICCA QUI>>> 

 

Vendere una seconda casa nel 2019: buona idea

Se in passato tu o qualcuno che ti ha lasciato un’eredità avete fatto investimenti immobiliari in seconde case, questo può essere un ottimo momento per liquidare quegli investimenti. Per lo più le seconde case si trovano in zone turistiche, come il mare o la montagna: qui le case valgono sempre meno di anno in anno, salvo nelle località più esclusive d’Italia dove si vede una situazione stabile. La crescita c’è, in casi molto isolati, ma se consideriamo l’inflazione diventa quasi nulla.

Nel secolo scorso si è investito molto in immobili in Italia: il mattone era visto come un modo sicuro per accrescere il patrimonio di famiglia e passarlo alla generazione successiva. Oggi è raro che sia così; molto spesso gli immobili si trasformano in una graduale perdita di valore che, specialmente se consideriamo i prezzi al netto dell’inflazione, non ha granché senso di rimanere tale. Meglio liquidare la seconda casa ora che attendere un momento più favorevole per il mercato immobiliare, dal momento non sappiamo quando avverrà. Nel frattempo la somma ottenuta, se non è necessaria per pagare le spese correnti, può essere impiegata meglio sui mercati finanziari in attesa della ripresa e di tempi più propizi per le seconde case.

Detto questo, ti consiglio come sempre di parlare con gli agenti immobiliari della zona in cui si trova la tua seconda casa e di analizzare -sono disponibili anche online- i trend del valore degli immobili in quell’area. Potresti scoprire che, per un immobile come il tuo, i prezzi sono in aumento: come ti dicevo, anche se sono rare ci sono delle eccezioni al calo generalizzato dei prezzi.

mercato case mare montagna lago

Da Idealista.it: il trend del valore delle seconde case in Italia negli ultimi anni

Come vendere una casa oggi?

Se stai pensando di vendere casa, probabilmente ti starai chiedendo anche come riuscire a farlo nel modo migliore possibile. Per “modo migliore” intendo quello che ti permette di ottenere la cifra più alta possibile nel tempo più breve possibile. Il mio consiglio è quello di rivolgersi ad un agente immobiliare in gamba nella tua zona, qualcuno che ti dipinga le cose per come sono realmente -non con toni fantascientifici giusto per avere l’incarico- e che sappia muoversi bene online.

I portali di annunci immobiliari, come forse già saprai, sono diventati un punto di riferimento imprescindibile per chi vuole vendere casa. Accertati che il tuo agente sia in grado di creare annunci efficaci e che sappia come sponsorizzarli per farli vedere a più persone possibili. Anche ora che il mercato è ampiamente digitalizzato, infatti, la figura dell’agente immobiliare rimane comunque molto importante per riuscire ad attirare clienti realmente interessati e disposti ad offrire una cifra congrua per la casa che abbiamo messo in vendita.

SCOPRI IL METODO VENDI CASA PRIMA & MEGLIO™! CLICCA QUI>>> 

Leave a Reply